Il Maestro Salvatore Staiano. Impariamo a fare la Pizza insieme con gli allievi dell’ISIS Sereni di Afragola

 

 

 

 

 

Il Maestro Salvatore Staiano della Pizzeria 110 e Lode Le Antiche Cave” un locale che accoglie la tradizione della nostra Napoli è  diventato un importante punto di riferimento per tutti gli amanti della pizza napoletana e della tipica cucina partenopea, grazie alla Chef Rosaria Florio, moglie del titolare.

 

 

 

 

 

 

 

“Impariamo Insieme a fare la Pizza insieme” è il suo motto,  il Maestro Istruttore è sempre disponibile  a tutte le iniziative di solidarietà e di formazione verso tutti i ragazzi  con tantissima voglia di imparare un mestiere e di mettersi in gioco nella vita.
I suoi percorsi di  Arte Bianca  permettono di  acquisire in maniera molto semplice, le Competenze necessarie per poter autonomamente preparare ed infornare un bel disco di Pasta, fatto con acqua e farina.

 

 

 

 

 

 

 

 

Il giorno 8 giugno 2017 è stato organizzato un emozionante incontro con gli Allievi dell’ISIS Sereni di Afragola di Via Don Bosco 9 per tutte le classi del biennio presso il Ristorante Villa dei Poeti sito in Corso Italia 18 Cardito.

 

 

 

 

 

 

 

 Il Maestro Staiano ha prima presentato il mestiere del Pizzaiolo, un interessantissimo lavoro amato da molti giovani dove occorre Passione, voglia di Imparare e tanta pazienza. L’Arte di sfornare Pizza di solito si impara in Bottega, ma per chi desidera avere una formazione veramente qualificata occorre studiare e partecipare a corsi in grado di fornire tutte le conoscenze necessarie per poi accedere al mondo del lavoro.  Il Pizzaiolo deve conoscere bene tutti gli ingredienti che compongono una Pizza, la farina, l’acqua, il lievito, il sale, ma sopratutto il loro dosaggio al fine di ottenere un impasto di qualità e che lieviti ne modo corretto per garantire digeribilità.
 Deve saper impastare e manipolare la pizza e  conoscere i prodotti utilizzati per il condimento, i loro abbinamenti, e le tecniche di cottura a seconda dei vari tipi di forno, il che comporta inevitabilmente anche la conoscenza approfondita delle attrezzature usate (forno a gas, forno elettrico, forno a legna). Gli allievi della Scuola Albeghiere hanno imparato a preparare l’impasto e la sua lievitazione e la preparazione delle palline. Hanno cominciato ad apprendere la manipolazione del disco di Pasta ma sopratutto l’uso condimento e la cottura in forno a legna.
 Il corso è stato un gran successo accolto positivamente dalle famiglie degli allievi, che hanno apprezzato la disponibilità, ma sopratutto ha permesso  una conoscenza reale del suo mondo e di ciò che lo circonda.
Per diventare un bravo pizzaiolo tuttavia non è sufficiente un corso, che può comunque rappresentare un’ottima base da cui partire, a questo poi serve tanta l’esperienza e  tanta esperienza,  che si può acquisire con anni di pratica ma anche con il lavorare in luoghi diversi. Osservare e apprendere da chi è del mestiere da più anni è sempre la soluzione migliore unita a forza di volontà e duro esercizio.
Però molti dicono che occorre anche la fantasia….. che in questo mestiere sia un ingrediente fondamentale.

Foto di Gennaro D’Aria

 

10 giugno 2017

di P.Zinno

 

 

 

I commenti sono chiusi.